logo

Festa della Mamma: laboratorio con pietra da cantoni

Event Details

  • From: 12 May 2024
  • To: 12 May 2024
  • Starting at: 10:30 AM
  • Finishing at: 03:00 PM

Address

  • Cinque Quinti
  • Via Barbano Dante 46
  • AL
  • 15034
  • Italy
  • +39 379 140 9381

 

Festa della Mamma in Monferrato?

Per festeggiare le mamme quest’anno abbiamo pensato ad un laboratorio davvero unico, utilizzando la Pietra da Cantoni (quella che padroneggia le vie di Cella Monte e di tanti borghi del Monferrato). Insieme ad un’artigiano d’eccellenza, Gianmaria Sabatini, avrete la possibilità di creare con la pietra un ciondolo davvero originale.

Il laboratorio si svolgerà la mattina, a seguire Gianmaria ritirerà tutti i lavori per completarli e li riporterà nel primo pomeriggio. Nel frattempo potrete accomodarvi per un calice o una degustazione completa in terrazza. Inoltre se lo desiderate, potrete prendere parte alla visita guidata al nostro infernot.

INFO UTILI

  • Location: Cinque Quinti, Via Barbano Dante 46, Cella Monte (AL)
  • Orario: dalle 10:30 alle 12:30
  • In collaborazione con Gianmaria Sabatini
  • Costo a persona: 35 euro
  • Cosa include la quota? Laboratorio con artigiano (circa 2 ore), 1 calice di Mariulin
  • Eventuali cancellazioni dovranno pervenire entro le ore 12.00 di Venerdì 10 Maggio
  • Prenotazione obbligatoria qui

Chi è Gianmaria Sabatini? Gianmaria Sabatini, milanese di nascita, è da oltre 40 anni presente nel territorio monferrino; dal 2000, dall’esperienza di artigiano edile, inizia un lavoro, sperimentale, dando nuova vita ai materiali antichi peculiari del territorio: la Pietra da Cantoni del Monferrato e il Cotto Antico. “Il Monferrato in Salotto” rappresenta la sintesi di questo lavoro; prodotti artigianali fatti a mano uno per uno, mai uguali, grazie anche alla varietà storica del materiale. Prove su prove, esperienza applicata all’arte per arrivare al prodotto attuale che si evolve naturalmente di volta in volta dal passato al presente, tanto da ricevere nel 2008 il riconoscimento di “Eccellenza Artigiana del Piemonte”.

[]